Benvenuto a chiunque è alla "ricerca di senso nel quotidiano"



domenica 19 marzo 2017

Beato il papà ...




Beato il papà 
che chiama alla vita e sa donare la vita per i figli. 

Beato il papà 
che non teme di essere tenero e affettuoso. 

Beato il papà 
che sa giocare con i figli e perdere tempo con loro. 

Beato il papà
per il quale i figli contano più degli hobby e della partita. 

Beato il papà
che sa ascoltare e dialogare anche quando è stanco. 

Beato il papà
che dà sicurezza con la sua presenza e il suo amore. 

Beato il papà
che sa pregare con i figli e confrontare la vita con il Vangelo. 

Beato il papà
convinto che un sorriso vale più di un rimprovero, 
uno scherzo più di una critica, un abbraccio più di una predica. 

Beato il papà
che cresce insieme ai figli e li aiuta a diventare se stessi. 

Beato il papà
che sa capire e perdonare gli sbagli dei figli 
e riconoscere i propri. 

Beato il papà
che non sommerge i figli di cose,
ma li educa alla sobrietà e alla condivisione. 

Beato il papà
che non si ritiene perfetto e sa ironizzare sui propri limiti. 

Beato il papà
che cammina con i figli verso orizzonti sconfinati 
aperti all'uomo, al mondo, all'eternità.